Archivi tag: poesia

Musica – Francesco De Gregori- Cardiologia | ℓα ροєѕια ροяτα ℓοиταиο – ροєτяγ gοєѕ Ꮠαя αωαγ 🇮🇹


https://marcovasselli.wordpress.com/2021/03/08/musica-francesco-de-gregori-cardiologia-2/

Poesie – Il campo fiorito.


Medicina, Cultura, e Legge.

Perché anche la Poesia, al pari dell’Aforisma, è in grado di ‘incentivare’ conoscenza e consapevolezza.

Titolo – Il campo fiorito.

Sei speciale come un campo fiorito situato in alta montagna,

al quale è difficile giungere,

ma poi una volta arrivati si conosce, perfettamente,

la tranquillità data dai sospiri del venticello

che accarezza la pelle sdraiata e rilassata

nella terra coltivata con cura,

e la bellezza dei delicati fiori dai mille colori

e dell’erba verde bagnata dalla fresca rugiada mattutina”.

‘Aforismi e Riflessioni’ su Play store

‘Aforismi e Riflessioni’ su Amazon

Stefano Ligorio

View original post

Pubblicità

Poesie – Scendere nel giardino di luce.


Medicina, Cultura, e Legge.

Perché anche la Poesia, al pari dell’Aforisma, è in grado di ‘incentivare’ conoscenza e consapevolezza.

Titolo – Scendere nel giardino di luce.

Scendi amore mio,

scendi nel giardino che io preparo per te;

è tempo, infatti, di prepararsi per la raccolta

di ogni genere di buoni frutti.

In questo giorno, dopo le continue angustie,

dopo le crudeli devastazioni,

è giunto il tempo,

il tempo di iniziare ad avere le visioni

di ciò che fu promesso e che arriva,

si, viene, su ali spiegate, a coprire il nostro giardino di luce.

Non temere amore mio,

nel tempo che fu,

la furiosa devastazione mi rese folle e crudele…

Il sangue della battaglia,

come per effetto di un vino rosso spumeggiante,

mi rese furioso e sanguinario,

accecato dal fremito della mia vendetta.

Pur con ciò, tu fosti sempre con me;

come per un patto di inaudita fedeltà,

tu rimanesti imperterrita al mio…

View original post 300 altre parole

Castillo en el espacio


Güstav Rc'mor

Vino el recuerdo de tu rostro a mi mente.

Y vi en tus ojos profundos que no la estabas pasando bien.

Sentí que no debía estar lejos de ti.

Corrieron lágrimas.

Corrí hasta ti.

Para no alejarme,

No alejarme jamás.

Nunca es mucho cuando estoy junto a ti.

La palabra adicción se hace corta si no te puedo sentir.

Se que no lo demuestras.

Percibo tu dolor.

Desearía que tu sufrimiento fuera el mío.

Desearía sanarte.

Desearía que no sintiéramos jamás dolor.

Desearía vernos danzando en el espacio.

En medio de estrellas y nebulosas.

Sin que nada pudiera dañarnos.

Mi lugar perfecto,

Nuestro castillo en el espacio.

Es un regalo tenerte hoy.

Por eso soy afortunado.

Lo soy sin comparación.

Sabes…

Soñaba en que todo lo que deseaste alguna vez,

Lo encontraras en mí.

Creo que fui yo quien encontró todo en ti.

Tu fuerza.

Tu voluntad.

Tu inteligencia.

Jamás…

View original post 97 altre parole