Archivi tag: Internet

Play Store: tutti pazzi per le nuove offerte Gratis con oltre 20 app Android


Per tutti gli utenti Android c’è una nuova lista di app e giochi Gratis da scaricare da Play Store sul telefono. Non si richiede alcun impegno.

Importante turno infrasettimanale per il Play Store e le nuove app Android Gratis da scaricare ed installare sul proprio telefono. Le proposte – normalmente a pagamento – sono interessanti e valide a costo zero per le prossime ore. In attesa di un weekend infuocato rifatevi gli occhi (e il Drawer) con decine di utility e giochi famose.

Play Store: tutte le app Gratis del giorno

L’elenco che segue include le app in omaggio per dispositivi Android. Sarà possibile non solo scaricarle e provarle ma anche ottenere tutti i futuri aggiornamenti. “L’acquisto” viene registrato sul proprio account e non ha scadenza.

Play Store: tutte le app in SCONTO di oggi

Abbiamo poi le app sotto prezzo. Si pagano ma offrono importanti sconti rispetto al loro listino originario. Trovi tante buone occasioni per personalizzare il tuo telefono, giocare e incrementare l’usabilità.

Seguici nei nostri canali Telegram con le migliori offerte ed ogni giorno sul nostro sito per avere l’informazione in tempo reale sulle offerte Play Store. Nel frattempo ci sono anche alcun app da cancellare. Stanno rubando le foto personali a nostra insaputa.

WhatsApp, la chat si apre al futuro con queste tre nuove funzioni


WhatsApp si prepara a grandi cambiamenti nel corso dei prossimi mesi. Sulla chat di messaggistica sono in arrivo tre aggiornamenti.

WhatsApp, i tre upgrade che vedremo in questi primi mesi di 2019

Gli sviluppatori della chat hanno fissato una sorta di lineup per i tre aggiornamenti di inizio 2019.

WhatsApp è probabilmente il software per smartphone con gli aggiornamenti più costanti. Gli sviluppatori nel corso di questi ultimi anni ci hanno abituato sempre a grandi novità per quanto concerne la piattaforma di messaggistica. Anche il 2019 sarà su questa scia. La lista degli upgrade previsti già per i primi mesi del nuovo anno lascia ottime prospettive agli utenti. Dopo le due new entry più attese come stickers e videochiamate di gruppo, ci si prepara a salutare altre interessanti funzioni

In pole position troviamo sicuramente la modalità oscura. WhatsApp, a seguito di varie indiscrezioni, ha praticamente ufficializzato la presenza della famosa Dark Mode. La grafica della chat sarà quindi caratterizzata con colori neri e con nuove cromature. Il sistema offrirà dei benefici estetici ma non solo. La Dark Mode rappresenta una rivoluzione anche per l’autonomia (e la batteria) dei smartphone di ultima  generazione attraverso una piena compatibilità con la tecnologia dei display OLED.

A breve su WhatsApp sarà disponibile anche un inedito sistema di accesso. Per incrementare la sicurezza degli account, gli sviluppatori stanno per lanciare un upgrade con la presenza di una password all’ingresso in chat. L’aggiornamento sarà integrato anche con le tecnologie di riconoscimento moderne con impronta digitale o scanner del viso.

Ultime modifiche per i file multimediali. Dopo le foto sulla chat – attraverso le notifiche – si potranno visualizzare anche anteprime di video e GIF.

 

WhatsApp, ecco il trucco per beccare gli spioni che guardano il vostro profilo


Sempre più persone utilizzano WhatsApp per spiare la vita privata di contatti e amici. Vi mostriamo il segreto per scoprire chi osserva le vostre informazioni personali.

Tutti nella propria rubrica hanno il contatto curioso di notizie, informazioni e cose personali. Con queste persone discutiamo su WhatsApp, ci scambiamo messaggi, spesso e volentieri organizziamo anche delle uscite. Alle nostre spalle però – e specialmente sui social – siamo bersaglio di questo o quel pettegolezzo.

Come stanare gli spioni su WhatsApp

Oggi vogliamo mostrare a coloro che ne hanno piene le scatole come fare a starare gli spioni su WhatsApp.

Come noto, la chat di messaggistica istantanea da mesi a questa parte si è aperta al mondo social. Attraverso l’immagine profilo, gli stati, le storie e l’ultimo accesso è possibile tracciare parte della nostra giornata e del nostro quotidiano.

A differenza di social come Instagram, Snapchat o anche Facebook, WhatsApp non offre opportuni strumenti di controllo.

La lista di chi osserva il nostro profilo

Sul Play Store di Google, però, ci sono delle opportunità fai da te da non lasciarsi scappare. Nelle ultime settimane sta riscuotendo molto successo l’applicazione, “Profile Tracker for WhatsApp“.

Il funzionamento di questa piattaforma è davvero elementare. Una volta effettuato il download, basta dare il consenso all’ utilizzo delle informazioni in chat ed il gioco è fatto. Ogni qual volta un curioso guarderà le nostre storie e visualizzerà il nostro profilo, saremo in grado di identificarne il nome.

Niente più segreti quindi. In attesa che WhatsApp apra gli occhi sulla propria privacy, consigliamo a tutti coloro che si sentono spiati di utilizzare questo veloce sistema.

Fonte: Tecnoandroid

 

Internet veloce, l’Italia è al 43° posto nel mondo.


Siamo gli ultimi dell’Unione Europea. Meglio di noi sfruttano il maggior distributore di notizie del pianeta Macao e Croazia

Ogni anno l’operatore britannico Cable stila la classifica dei paesi con internet più veloce in tutto il mondo. L’Italia è 43esima al mondo, anche se ha guadagnato 3 posizioni rispetto al 2017.  Nel 2018 la velocità media di download delle connessioni italiane è di 15,1 Mbps (megabit al secondo) rispetto ai 10,71 del 2017. Per fare un confronto: la rete italiana è 4 volte più lenta di quella di Singapore, che ha la rete più veloce del mondo.

Tuttavia, va considerato che Singapore è praticamente una città e l’Italia un Paese con 60 milioni di abitanti. Allora potrebbe essere utile controllare i Paesi più simili come la Francia che nel ranking dei paesi con internet più veloce occupa la 24esima posizione con una velocità di download di 24,23 Mbps. Rispetto al 2017 ha perso una posizione, ma è 19 posizioni sopra l’Italia.

La Germania è in 25esima posizione con una velocità di 24 Mbps. Il primo Paese europeo in classifica è la Svezia, al secondo posto assoluto nel mondo, con una velocità di 46 Mbps.

Credits

TrueNumbers