Accenni di rivoluzione a DC

UnUniverso

Manifestanti invadono il congresso, dove si sarebbero dovuti contare i voti dei grandi elettori. Sembra che Mike Pence si sia rifiutato di fare come gli aveva chiesto il presidente: evitare il conteggio dei grandi elettori degli stati dove sono avvenuti presunti brogli elettorali.

La folla dopo il discorso di Trump si è precipitata verso il congresso, molti sono riusciti ad entrare. Sembra che Pence sia stato evacuato d’urgenza mentre gli altri membri sono barricati all’interno del palazzo. I lavori da cui avrebbe dovuto scaturire il nome del prossimo presidente USA sono sospesi a data da definirsi.

Pare che domani siano previste altre manifestazioni.

Nei video la diretta di quello che sta avvenendo.

NZ

View original post

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.