Giorno 81 “Storie di persone e di profonda quarantena”

Twiki World

Al momento che scrivo i casi della malattia più famosa da un secolo a questa parte sono aumentati di solamente 593 in Italia, i morti sono appena 70 mentre i guariti di questo morbo tanto blasonato sono 3’503. Oggi leggevo un articolo molto interessante che parlava indovinate di cosa. Il coronavirus, tadaaan. Questo articolo scientifico che è uscito da parecchi giorni è stato pubblicato da un’equipe di medici dell’ospedale civile di Brescia. Trattava dell’isolamento del nuovo genoma del virus. Per quanto scritto questo nuovo DNA adattato all’essere umano comporta una profilassi ed un decorso della malattia estremamente più morbido e meno serio a livello di complicanze secondarie. In poche parole dicevano che chi avrebbe contratto il virus così modificato allora non avrebbe necessitato di intubazione, rianimazione e altro. Bensì la gravità dei sintomi era pari, quasi, a quella del coronavirus stagionale con qualche linea di febbre, raffreddore e poco più…

View original post 303 altre parole

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.