Dentro la mia testa

THE MESS OF THE WRITER

Ci sono giorni in cui ho uno pensiero fisso, uno che non mi abbandona; altri in cui, malgrado io sposti continuamente lo sguardo all’interno della mia stanza, gli occhi vanno a piazzarsi sempre su un unico oggetto o, al massimo, su pochi altri. Potrei raccontarvene mille di questi giorni ma ancor più di quelli in cui la voglia di sorridere mi manca, nonostante tutto vada per il meglio nella mia vita. Questi ultimi giorni sono intrisi di momenti nei quali persino chiudendo gli occhi percepisco centinaia di colori diversi, giorni in cui mi sembra di implodere, per non parlare poi di quelli in cui dolori lancinanti colpiscono una grande superficie del corpo. E mi lamento interiormente, mi mordo l’interno guancia e provo a mantenere un volto indifferente che non faccia trasparire alcuna emozione in particolare, per non tradirmi.

Eppure, soprattutto in queste circostanze, mi accorgo di quanto io abbia proprio…

View original post 558 altre parole

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.